Abbas Kiarostami Poeta:

 


Abbas KIAROSTAMI - REGISTA - POETA - FOTOGRAFO




Abbas KIAROSTAMI

Abbas Kiarostami (Teheran 21 giugno 1940) eclettico regista iraniano, nel 1997 ha vinto la Palma d’Oro a Cannes con il film Il Sapore Della Ciliegia.


Ha pubblicato libri di poesie (pochi versi e senza rima) in cui rappresenta la vita quotidiana, piccoli frammenti di normalità guardati con lo stupore di un bambino. Ha pubblicato inoltre libri di fotografie, dove la composizione degli elementi, il colore e soprattutto la luce sono determinanti per la bellezza dell’immagine.

 

 

 

 

 

Una poetica delle piccole cose che incanta con la trasparenza delle sue immagini

Da "Un Lupo in Agguato"

E' una bandiera di libertà
la mia camicia
sul filo della biancheria
leggera e libera
dai legami del corpo.
Abbas Kiarostami

Temo l'altitudine
sono caduto da una  vetta,
temo il fuoco
mi sono bruciato più volte,
temo la separazione
ho sofferto molto,
non ho paura della morte
non sono mai morto,
nemmeno una volta.
Sono anni
che come una pagliuzza
fra le stagioni
me ne vado senza meta.

Abbas Kiarostami

Da  "Con  Il Vento "

Il primo autunno in solitudine
un cielo senza luna
e cento trame di canto
nel cuore.
Con che pace
con che splendore
sale la luna
a oriente.
Perdonate e scordate
le mie colpe
ma non in modo tale
che io me le scordi del tutto.

Come può vivere
una vecchia tartaruga
trecento anni
ignara del cielo.

Abbas Kiarostami

Foto tratte dai film di Abbas Kiarostami.


<< Indietro

 


Seguici anche su:

Documento senza titolo